Unpli Umbria

Rassegna stampa Unpli Umbria: Si farà la gran festa dell’uva

Rassegna stampa
UNPLI UMBRIA

Si farà la gran festa dell’uva
di Luigi Foglietti

23 Marzo 2010
Il Messaggero

La Pro Loco di Panicale organizza in aprile le feste di Pasqua col ”ruzzolone” e a maggio ”Qualità Trasimeno” con prodotti tipici Si farà la gran festa dell’uva

di LUIGI FOGLIETTI

La presidente Eleonora Cappuccini dice: «E’ da più di un cinquantennio che la Pro Loco Panicale opera per la promozione del paese definito ”la terrazza del Trasimeno”». E aggiunge: «Dire Panicale è dire ”bello”, infatti la parola ”Panicale” deriva dal greco ”pan kalon”, cioè tutto bello».

Un borgo murato costruito a 430 metri su uno sperone che domina la valle del Nestore con vista sul Trasimeno, che custodisce preziosi tesori come i due affreschi del Perugino ”Il martirio di San Sebastiano” e ”La Beata Vergine”, senza dimenticare il Teatro Caporali un gioiello rifatto nell’Ottocento, ma fondato nel Seicento. Uno dei tesori più amati, a cui i panicalesi tengono molto, è il Museo del tulle ”Ars Panicalensis”, che testimonia la tradizione di una produzione unica tipica di Panicale. E il museo è stato creato proprio grazie all’impegno della Pro  Loco. Per mantenere questa forma unica di alto artigianato che sconfina nell’arte è stata aperta anche una scuola del ricamo su tulle curata dalle abili signore panicalesi, custodi di questa esclusiva abilità manuale.

«Perché venire a Panicale?» si chiede retoricamente la presidente Cappuccini, che si dà anche una risposta, «perché qui troverete un perfetto connubio tra arte, storia, natura e gusto e le nostre manifestazioni ne sono una chiara sintesi: ad esempio domenica 4, giorno di Pasqua, e lunedì 5 aprile, dalle ore 10 alle 23, si terrà un Mercatino dell’antiquariato ed oggettistica varia; il 5 aprile, giorno di Pasquetta, in Piazza Umberto dalle ore 15,30 con degustazione della tradizionale Torta di Pasqua farcita con capocollo, uova sode e vino, in seguito sarà rotto per i bambini, ma anche per i più grandi, un uovo di cioccolata da 10 chilogrammi che offriremo noi della Pro Loco. Dalle ore 15 per le vie del paese si svolgerà l’antico ”gioco del formaggio”, oggi ruzzolone in legno, ma un tempo giocato con forme stagionate di pecorino».

Ancora un itinerario enogastronomico il 14 e 15 maggio con la manifestazione ”Qualità Trasimeno” che si svolgerà nel centro storico con degustazione di vini doc, olio extra vergine di oliva ed assaggi di prodotti tipici locali. Un percorso che si snoda nelle più caratteristiche vie del borgo medievale, negli spazi di vecchie cantine riaperte per l’occasione e all’interno di botteghe che ripropongono ricette della tradizione culinaria locale accompagnate da vini e da olio del territorio comunale di Panicale e del comprensorio del Lago Trasimeno. Il tutto con una colonna sonora assicurata da uno spettacolo del gruppo folkloristico ”Umbria Folk” di Panicale.

«E arrivando al programma estivo – aggiunge la presidente – tutti i giovedì di luglio e agosto il mosaico sonoro ‘Parco dei Tigli’ o ‘Piazza Umberto I’ una serie di concerti che è giunta ormai alla quindicesima edizione». «Nostro fiore all’occhiello però è la Festa dell’Uva – chiude Eleonora Cappuccini – che quest’anno si svolgerà dal 16 al 19 settembre al parco Regina Margherita e al Parco dei Tigli, uno degli appuntamenti tradizionali di fine estate nell’area del Trasimeno. Le origini risalgono al lontano 1926 e ci raccontano di un piccolo centro Agricolo dove vigeva il latifondo e di un tempo in cui il vino, più che un nettare raffinato, era un vero e proprio alimento che dava la forza per compiere il duro lavoro dei campi. La manifestazione allora si svolgeva in contemporanea con il ‘mercato delle bestie’. Dopo la pausa forzata dovuta alla seconda guerra mondiale, la Festa dell’Uva ricompare a Panicale a partire dagli anni ‘50 grazie alla volontà della Pro Loco, che ne cura tutt’oggi l’organizzazione».

Collaborano con la presidente, il presidente onorario Enzo Bacherini, il vice presidente e tesoriere Diego Cherubini. Consiglieri: Benito Barcaioli, Bruno Ciuccetti, Paolo Cherubini, Sergio Guidi, Mario Marchesini, Alessio Marcucci.

——————————————————————————————————–

(C) tutti i diritti sono riservati alla testata giornalistica che ha pubblicato l’articolo

Rassegna Stampa  UNPLI UMBRIA

www.prolocoumbria.it prolocoumbria@tiscali.it

Iscriviti alla Newsletter

Archivi