Unpli Umbria

Informa Pro Loco n.20

In questo numero:

Convocazione Assemblea Regionale Straordinaria Cesi – 23 Agosto 2008

N. 1 : ELENCO DOCUMENTAZIONE PRESENTE NELLA SPEDIZIONE N° 20
N. 2 : ASSEMBLEA ELETTIVA U.N.P.L.I. UMBRIA – SPELLO 17 FEBBRAIO 2008
N. 3 : COMITATI LOCALI UNPLI UMBRIA
N. 4 : ASSEMBLEA NAZIONALE MONTESILVANO – PESCARA
N. 5 : PREMIO NAZIONALE FRANCESCO DATTINI
N. 6 : UNA BIBILIOTECA PER SALVAGUARDARE IL NOSTRO PATRIMONIO POPOLARE
N° 7 : NOMINA RESPONSABILI DI SETTORE DEI COMITATI LOCALI
N° 8 : S.O.S PATRIMONIO CULTURALE IMMOBILIARE
N. 9 : IL FUTURO E’ UNPLI CARD
N. 10 : AFFILIAZIONI 2008.
N. 11 : LA PRO LOCO SPINA DI CAMPELLO VI INVITA ALLA XXV EDIZIONE DELLA SAGRA DEL TARTUFO ESTIVO E DEI PRODOTTI TIPICI
N. 12 : Assemblea Nazionale Unpli 2008. Modalità di accredito e conseguenti adempimenti.
Assemblea Regionale Straordinaria

Cesi – 23 Agosto 2008

Prima convocazione ore 8.00
Seconda convocazione ore 9.30

Sabato 23 Agosto 2008 alle ore 9:30, tutte le Pro Loco sono convocate all’Assemblea Regionale Straordinaria Unpli Umbria , che si terrà a Cesi (Tr) presso il Teatro Comunale – P.zza Federico Cesi.

O.d.G.:

1. Comunicazioni;
2. Adempimenti statutari;
3. Assemblea Nazionale;
4. Nomina Delegati;
5. Nomina Consigliere Nazionale;
6. Varie ed eventuali.

Il Presidente
Euri Matteucci

N. 1 : ELENCO DOCUMENTAZIONE PRESENTE NELLA SPEDIZIONE N° 20

• Informa Pro Loco ;
• Siae – Tabelle cinematografiche.

N. 2 : ASSEMBLEA ELETTIVA U.N.P.L.I. UMBRIA – SPELLO 17 FEBBRAIO 2008

Candidati alla Presidenza

Dallo spoglio sono risultati 145 voti per Matteucci, 24 voti per Morelli e 12 schede bianche.
Risulta Eletto alla Presidenza del Comitato Regionale Unpli Umbria per il quadriennio 2008/2012 Euri Matteucci.

Candidati alla Carica di Consiglieri Regionali
Dalle votazione risultano eletti come Consiglieri Regionali Unpli Umbria: Adiutori Paola, Bastianini Moreno, Battistoni Lorena, Belli Luciano, Bisonni Mirco, Bonucci Giuseppe, Brigiari Leonello, Carrai Silvano,Emili Marco,Falchi Enzo,Fiorelli Francesco,Gilibini Massismo, Moriconi Paola, Natale Umberto, Peroni Renato, Perotti Maria Elisa, Pucci Antonio, Salvatori Lamberto,Satiri Robert, Ugolini Andrea.

Candidati alla Carica di Revisori dei Conti:

Dalle votazione risultano eletti come Revisori dei Conti Regionali Unpli Umbria: Parbuono Rosa, Minelli Bruno e Biagioni Maurizio.

Candidati alla Carica di Probiviri:

Dalle votazione risultano eletti come Probiviri Regionali Unpli Umbria: Marinelli Claudio, Ottaviani Vittorio e Stinchi Mario.

N. 3 : COMITATI LOCALI UNPLI UMBRIA

Con il rinnovo delle cariche regionali Unpli Umbria sono state rinnovate anche le cariche dei 14 Comitati Locali Unpli Umbria.
Segretari Comitati Locali

Comitato Locale Alta Valle del Tevere – Giuliano Metozzi
Comitato Locale Amerino – Alessandro Cantamessa
Comitato Locale Assisano – Stefania Proietti
Comitato Locale Eugubino – (da eleggere)
Comitato Locale Orvietano – Paola Adiutori
Comitato Locale Perugino – Lucio Tabarrini
Comitato Locale Spoletino – Santino Fortunati
Comitato Locale Tuderte – (da eleggere)
Comitato Locale Marscianese- (da eleggere)
Comitato Locale Gualdese – (da eleggere)
Comitato Locale Ternano – Joanna Mrugalska
Comitato Locale Valle Umbra – (da eleggere)
Comitato Locale Valnerina – Marco Emili
Comitato Locale Trasimeno – Rosa Parbuono

N. 4 : ASSEMBLEA NAZIONALE MONTESILVANO – PESCARA

Nei giorni 26, 27 e 28 Settembre si terrà a Montesilvano (Pe) l’Assemblea Nazionale Unpli 2008 per l’elezione del Presidente Nazionale e del Consiglio Nazionale, per il quadriennio 2008/2012. Il 25 Settembre è previsto, per le ore 9,00, l’arrivo dei Dirigenti Nazionali Uscenti e nella giornata, così come nell’ordine, la Conferenza Stampa, Riunione di Giunta, Riunione Consiglio Nazionale, Riunione Collegio Revisore dei Conti e Riunione Collegio dei Probiviri. Venerdì 26 è previsto l’arrivo dei partecipanti con inizio dei lavori Assembleari stabilito per le 15.30. La fase di avvio dei lavori sarà seguita dai saluti delle autorità, dalla Presentazione del tema Assembleare e dagli interventi dei partecipanti. In questa giornata il Programma prevede, solo per gli accompagnatori prenotati, visite guidate a scelta alle Città di Chieti e Pescara e dà la possibilità di optare per uno dei quindici itinerari proposti. Alle 19,00 è previsto il termine dei lavori di Assemblea e alle 19,30 il rientro dalle visite guidate. La giornata sarà chiusa dalla cena presso i rispettivi alberghi e dallo spettacolo di intrattenimento che avrà contenuti culturali ed artistici, espressione della Regione ospitante. Sabato 27 Settembre alle ore 9,00 ci sarà la ripresa dei lavori Assembleari e, la presentazione dei candidati con l’elezione effettiva, avverranno precisamente in questa giornata. Anche Sabato sono previste, per i soli accompagnatori, visite guidate e per tutti i partecipanti lo spettacolo serale di intrattenimento con sorpresa finale. La domenica, dopo le formalità di rito, i lavori assembleari si concluderanno con uno spettacolo di tradizioni locali ed il pranzo nei rispettivi Alberghi. Chiunque desideri partecipare a questo evento è tenuto a contattare o la Segreteria Unpli Umbria o il Responsabile dei Gemellaggi e Gite Sociali Paolo Brufani.

N. 5 : PREMIO NAZIONALE FRANCESCO DATTINI

Le Pro Loco rappresentano un punto di riferimento e di formazione sia per gli abitanti che per gli ospiti delle località in cui operano. Migliorare la qualità della vita delle proprie Comunità, riscoprire e tutelare le tradizioni locali, valorizzare i prodotti e le bellezze del proprio Comune, organizzare manifestazioni in ambito turistico, culturale, storico, ambientale, folkloristico, gastronomico, sportivo è l’impegno costante che ogni Pro Loco si assume nel rispondere in modo efficace ed adeguato alla continua promozione turistico – culturale.
Ed è per questo che dopo il grande successo della I^ Edizione del “Premio Francesco Dattini”, concorso aperto alle Pro Loco della Regione Puglia, quest’anno il Comitato UNPLI UMBRIA ed il Comitato Locale Assisano sono lieti di invitare tutte le Pro Loco iscritte all’UNPLI della Regione Veneto.
Tale concorso è riservato esclusivamente alle Pro Loco del Veneto, poiché questa Regione avrà il privilegio di offrire l’olio per la Lampada Votiva in onore di San Francesco d’Assisi. Questo premio vuole promuovere la collaborazione tra le Pro Loco e stimolare l’incontro e la reciproca valorizzazione dei territori, nel ricordo dell’impegno e della dedizione di un uomo come Francesco Dattini che ha dedicato tutta la sua vita, soprattutto negli anni della malattia, alla sua attività nelle Pro Loco.
Il Premio Dattini, dal tema “Ambiente, Società e Solidarietà”, verrà assegnato a studi, pubblicazioni, mostre fotografiche e prodotti multimediali realizzati dalle Pro Loco nel territorio di appartenenza, con riferimento specifico a: ricerche sull’origine e l’evoluzione del territorio; feste tradizionali, rievocazioni storico-folcloristiche e tradizioni religiose; azioni significative di solidarietà. La partecipazione è gratuita e tra i lavori che perverranno verranno selezionati 7 finalisti. La manifestazione e la premiazione del vincitore avrà luogo il 10 – 11 – 12 ottobre 2008 ad Assisi e verranno ospitate gratuitamente 2 persone per ogni Pro Loco finalista.

N. 6 : UNA BIBILIOTECA PER SALVAGUARDARE IL NOSTRO PATRIMONIO POPOLARE

A Civitella d’Agliano la prima biblioteca della cultura popolare italiana. Nel borgo da dove è partita la prima edizione di “Aperto per Ferie”, il progetto finanziato dal Ministero della Solidarietà sociale, l’Unpli creerà una struttura nella quale verrà raccolto e catalogato tutto il materiale prodotto dalle oltre 5.000 Pro Loco associate all’Unione Nazionale d’Italia in più di cento anni di attività dando vita a un vero e proprio archivio. Dopo una prima fase di catalogazione del materiale la biblioteca accoglierà tutte le segnalazioni che verranno anche da altri Enti e associazioni. “Tutto il materiale – ha detto il responsabile del Dipartimento Borgo d’Italia, Marco Pacella – sarà a disposizione di studiosi e visitatori che potranno attingere ad un patrimonio unico ed inimitabile frutto delle millenarie tradizioni popolari italiane. Questa è un’iniziativa di grande spessore, una biblioteca che sarà una vetrina delle tradizioni e del folklore”. Uno scrigno della cultura immateriale che nella Convenzione per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale dell’ Unesco viene così definita: “si intendono per patrimonio immateriale pratiche, rappresentazioni, espressioni conoscenze e i saperi, – così come gli strumenti, gli oggetti, i manufatti e gli spazi culturali associati ad essi – che le comunità, i gruppi e in alcuni casi gli individui riconoscono come facenti parte del loro patrimonio culturale. Tale patrimonio culturale intangibile, trasmesso di generazione in generazione è costantemente ricreato dalla comunità e dai gruppi interessati in conformità al loro ambiente, alla loro interazione con la natura e alla loro storia e, fornisce loro un senso di identità e continuità, promovendo così il rispetto per la diversità culturale e la creatività umana”.
“Con queste parole – ha proseguito Pacella- si riconoscono come patrimonio dell’umanità da tutelare anche le tradizioni orali intese come veicolo del sapere, delle arti, delle pratiche sociali, dei riti, delle feste, dell’artigianato tradizionale e della conoscenza. Un tesoro di inestimabile valore che non può andare andare perso. Proprio per questo motivo all’interno della Biblioteca di Civitella d’Agliano verrà creata un’apposita sezione audiovisiva dove saranno raccolte anche testimonianze orali”.
Più specificatamente sarà realizzata una biblioteca tematica divisa in più sezioni tra cui storia, cultura, tradizioni ed eno-gastronomia, che sia aperta alle richieste di consultazioni da parte di Università, studiosi e semplici visitatori. “Siamo sicuri – ha concluso Pacella – che la costituzione della Biblioteca nazionale delle tradizioni italiane sia un grande passo avanti”.

N° 7 : NOMINA RESPONSABILI DI SETTORE DEI COMITATI LOCALI

Si specifica che ogni Comitato Locale Unpli Umbria deve nominare vari Responsabili di Settore che siano punto di riferimento sia per le Pro Loco del proprio territorio, sia per la Segreteria regionale.
I settori dove occorre nominare un Responsabile sono:

Tutto ciò ha come obiettivo di favorire tra l’altro:
– il “senso di appartenenza” delle singole Pro Loco allo straordinario “movimento delle Pro Loco d’Italia”;
– lo sviluppo reale di un “sistema” che ha grandi potenzialità ma che è ancora troppo virtuale;
– gli scambi tra le nostre organizzazioni per quanto concerne esperienze, riflessioni, programmi di azione che rafforzino la cooperazione tra di loro e servano ad individuare obiettivi e sviluppare azioni comuni.
Le nomine con i relativi riferimenti dovranno naturalmente essere comunicata direttamente alla Segreteria Regionale.

N° 8 : S.O.S PATRIMONIO CULTURALE IMMOBILIARE

L’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia continua sulla strada della tutela e della valorizzazione dello strepitoso patrimonio culturale italiano, con l’importante progetto dell’Unpli S.O.S PATRIMONIO CULTURALE IMMOBILIARE.
Lo staff del progetto è all’opera per la raccolta del materiale prodotto dalle Pro Loco selezionate e per avviare una campagna nazionale di sensibilizzazione sui temi del patrimonio immateriale. Il progetto sta riscuotendo sempre maggiori ed autorevoli adesioni (Ministero dei Beni Culturali, Società Geografica Italiana, Centro Regionale di Documentazione della Regione Lazio, etc.). L’ufficio stampa nazionale ha lanciato l’iniziativa e nelle prossime settimane raccoglieremo i frutti di questa comunicazione.
Un ringraziamento particolare va agli sponsor che stanno supportando attivamente le iniziative messe in campo, offrendo gratuitamente un’autovettura, appositamente allestita, necessaria alle visite nelle località del progetto.
Per ulteriori chiarimenti ed informazioni potete visitare il sito www.patrimonioimmateriale.it o contattare il Responsabile del progetto, Gabriele Desiderio, che non mancherà di assistervi.
Tel. 06 99223348 – info@patrimonioimmateriale.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

N. 9 : IL FUTURO E’ UNPLI CARD

Come ormai tutti sapete il progetto UNPLI CARD è, tra tutti, il progetto nazionale più grande a cui il Comitato Regionale e quindi tutte le Pro Loco dell’Umbria abbiano mai preso parte. Il sistema messo in piedi permette a tutti i soci, di tutte le Pro Loco d’Italia, di poter ottenere agevolazione e sconti ovunque sul territorio italiano ed è un’iniziativa da condividere a pieno. L’Unpli Umbria nell’anno 2007 ha distribuito 3500 tessere formando in questo modo una rete sufficientemente ampia da costruite la base del progetto.
Ancora una volta siamo qui a d evidenziare l’importanza dell’iniziativa per coinvolgere maggiormente le Pro Loco, visto che, nonostante quanto fatto, non siamo ancora riusciti a realizzare un numero minimo di convenzioni con albergatori, ristoratori, musei, librerie, ecc…, che consentano di agevolare la permanenza di soci Unpli provenienti dal resto d’Italia. Ricordiamo ancora una volta che questo comporta che ai soci Pro Loco di altre regioni sarà più conveniente andare in una regione in cui possono usufruire di consistenti e numerosi sconti piuttosto che venire in Umbria dove questi non sono realizzati. Gli svantaggi sono evidenti e andranno a pesare sugli albergatori e sui negozianti umbri che, privati della possibilità di far parte di questo progetto, non potranno vedere il nome della propria attività nel lungo elenco presente nel sito U.N.P.L.I.
In questo modo non godranno di una pubblicità completamente gratuita, considerando che il sito nazionale ha una media di ventimila visitatori al mese. Ogni singola Pro Loco ha il compito di ottenere un’agevolazione da un ristoratore o un accordo con il gestore di un negozio, cosa che certamente ogni Pro Loco ha già fatto e sa ancora fare molto bene. Non servono inoltre grandi numeri, ogni unità riuscirà a creare un numero di convenzioni in relazione alle sue possibilità, all’ampiezza del suo territorio e alla sua volontà di incoraggiare il turismo nella propria zona. Questo passo molto importante potrà garantire alla nostra regione di inserirsi nel progetto UNPLI CARD e quindi dare un buono incremento al proprio turismo e alla valorizzazione del proprio territorio. Ci auguriamo perciò che d’ora in avanti la creazione delle convenzioni proceda sempre più velocemente, in modo da contribuire in maniera attiva a quell’ambizioso progetto qual è l’UNPLI CARD.
Ricordiamo a tutti i Presidenti delle Pro Loco dell’Umbria che il costo delle Unpli Card è di € 2,00 cad. una ed è possibile acquistarle facendo un versamento sul c.c.p. 14792063 intestato a UNPLI UMBRIA con causale acquisto Unpli Card, con l’aggiunta di € 10,00 per le spese di spedizione. I tempi di consegna sono circa di 20 giorni dalla data di richiesta delle stesse e dall’avvenuto pagamento.

N. 10 : AFFILIAZIONI 2008.

Ricordiamo che l’affiliazione all’Unpli Umbria può essere effettuata tramite un versamento sul c.c.p. n. 14792063 intestato a UNPLI UMBRIA di Euro 100,00, entro il 30 giugno, di Euro 110,00 dopo il 30 giungo, con causale affiliazione 2008.

N. 11 : LA PRO LOCO SPINA DI CAMPELLO VI INVITA ALLA XXV EDIZIONE DELLA SAGRA DEL TARTUFO ESTIVO E DEI PRODOTTI TIPICI

La Pro Loco Spina si propone di salvaguardare i luoghi, le tradizioni e le radici culturali della piccola comunità della Spina di Campello; uno dei principali impegni è l’organizzazione della sagra, che è essa stessa una prosecuzione naturale degli usi e dei costumi propri di queste zone, con un sapore antico che riporta direttamente alle radici della cultura umbra, strettamente legata al territorio e ai prodotti della terra.
Chiunque avrà il piacere di scoprire questa sagra rimarrà estasiato dalla bellezza dell’ambiente montano che circonda questi piccoli borghi e dalla tradizione enogastronomica. In questo luogo si ha l’impressione che il tempo si sia fermato e con esso la genuinità e la qualità della cucina capace di evocare gli antichi sapori di una volta. Le donne del posto, infatti, preparano con passione i piatti locali come se lo facessero per le loro famiglie ed è un piacere gustarli a tavola fra amici e parenti immersi nella natura incontaminata di Spina.
E’ per questo che la Pro Loco di Spina invita tutti alla sagra del Tartufo e dei Prodotti Tipici, che si svolgerà dal 1 al 10 agosto 2008 a Spina di Campello, contraddistinta dalla qualità dei prodotti che offre, nel totale rispetto delle tradizioni locali.

N. 12 : Assemblea Nazionale Unpli 2008. Modalità di accredito e conseguenti adempimenti.

ALLE PRO LOCO DELL’UMBRIA

SEDE

NOTE OPERATIVE

Oggetto: Assemblea Nazionale Unpli 2008. Modalità di accredito e conseguenti adempimenti.

Ai fini degli adempimenti di cui all’oggetto si ritiene utile in premessa evidenziare che il termine ultimo per la presentazione delle richieste di accredito da parte delle Pro Loco è fissato al 25 agosto 2008.

Il sito web

Il sito web www.unpliabruzzo.it è di ottima fattura, lineare, logico e facile da utilizzare. Attraverso il sito si ha accesso, in tempo reale, a tutte le novità riguardanti l’evento, conoscere i dettagli relati alle attività organizzate. Nella sezione programma si può visualizzare e scaricare Il Programma dell’Evento. Nella sezione New e Comunicazioni, trovere una serie di notizie e utili informazioni sull’Assemblea. Nella sezione Modulo di Registrazione è possibile inoltrare la propria richiesta di accredito all’Evento (anche allegato alla documentazione)da inviare al proprio Comitato Regionale tramite fax 0744432245. Nel modulo vanno inseriti tutti i dati richiesti e dovrà essere inviato con allegato il versamento.

Il versamento può essere effetto tramite conto corrente postale n.14792063 intestato Unpli Umbria
causale: Assemblea Unpli 2008

Il soggiorno

La quota del soggiorno – dalla cena del venerdì al pranzo della domenica è così diversificata:

Delegati € 150,00 ( € 180,00 in camera singola)
Accompagnatori € 170,00 ( € 200,00 in camera doppia)

Il vitto sarà consumato sempre presso i rispettivi alberghi. Gli accompagnatori consumeranno il pranzo del sabato, preparato dalle Pro Loco d’Abruzzo, durante le escursion, in luoghi appositamente predisposti. Gli accompagnatori che non prenderanno parte alle esdursioni del sabato consumeranno il pranzo nei rispettivi alberghi.

Il pranzo del venerdì non è compreso nel pacchetto Assemblea, tuttavia, dietro prenotazione da farsi a mezzo del Comitato Regionale di appartenenza, è possibile pranzare, presso l’albergo in cui si è alloggiati, al costo convenzionato di € 25,00 a persona. Il menù comprende Primo, Secondo, Frutta, Bevande e Caffè.

Iscriviti alla Newsletter

Archivi