Unpli Umbria

"Mettiti alla guida della tua vita"

Buonasera,
Qui Laura Santi, giornalista e addetta stampa. Nella precedente email inoltratavi vi ho mandato un comunicato stampa relativo alla sicurezza stradale in Umbria, con, in primo piano, una campagna non-profit nazionale, che oggi viene rilanciata anche in Umbria a seguito della discussione in ambito regionale sulla prima legge in materia.
In fondo al comunicato trovate gli estremi per scaricare il BANNER della campagna (è assolutamente gratuito e di facile installazione); per il portale delle Pro Loco può essere interessante, dato che il tema della sicurezza delle nostre strade si riallaccia a una buona ricettività.
Saremmo felici se UNPLI valutasse di proprio interesse o il comunicato, da inserire nelle news del sito, o il banner, da collocare, per il periodo che si desidera, in homepage.
Grazie e saluti Laura Santi335/1098579

Comunicato Stampa

“METTITI ALLA GUIDA DELLA TUA VITA”:

ANCHE IN UMBRIA LA CAMPAGNA PER LA SICUREZZA STRADALE

(Perugia, 22/08/12) – Mentre si sta per avviare l’iter consiliare per la prima legge regionale in materia di sicurezza stradale (in vista del probabile varo della legge entro l’anno), le concessionarie autostradali del gruppo ASTM-SIAS rilanciano anche in Umbria la campagna nazionale “Mettiti alla guida della tua vita”.

La campagna non profit, partita nel corso del 2011 su tutte le regioni italiane, viene oggi rilanciata in Umbria dai promotori, società operanti nel settore autostradale, che per l’iniziativa hanno raccolto il sostegno e il patrocinio di partners quali il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Ministero della Salute, la Polizia di Stato, l’ispettorato IVCA di ANAS e persino dell’ONU, più svariati Sponsor istituzionali. Una campagna non profit, ideata da soggetti pubblici e privati per rilanciare a tutto campo l’educazione e la prevenzione sulla strada, come recita il nome (“Mettiti alla guida della tua vita”) che punta a sensibilizzare i cittadini, a far leva sui comportamenti individuali, a ‘mettere in mano’ agli utenti della strada la sicurezza sulle proprie strade. Un portale web: www.autostradafacendo.it è il fulcro della campagna, vera ‘enciclopedia della sicurezza’ con materiale divulgativo, divertente e alla portata di tutti.

Vignette, infografiche, volantini e poster, raccomandazioni stradali, oltre 360 video e simulazioni, blog, giochi, quiz hanno fatto in pochi mesi di www.autostradafacendo.it il secondo portale web a tema più cliccato d’Italia. E oggi, con il dibattito riacceso in Umbria sulla sicurezza stradale, “Mettiti alla guida della tua vita” propone a siti web umbri, testate giornalistiche, siti scolastici e istituzionali, blog, di sostenere la campagna.

“Sostenere la campagna e farsi partner di essa è facile, immediato e completamente gratuito” spiegano i promotori. Chiunque sia interessato – come le testate web o i portali istituzionali – può ottenere il banner della campagna da collocare sulla propria homepage, semplicemente scrivendo a redazione.sicurezza@gmail.com. Diventando così, di fatto, egli stesso divulgatore della sicurezza stradale, e partner attivo della campagna.

E di educazione e prevenzione c’è sempre bisogno, sostiene l’Assessore regionale alla sicurezza stradale Stefano Vinti, primo firmatario del disegno di legge regionale in materia. “A livello nazionale c’è un trend di riduzione degli incidenti stradali, mentre l’Umbria ancora si attesta su un livello inferiore a questo trend. I dati Istat che riportano di 79 morti e 4.070 feriti solo nel 2010, lo confermano. Le dimensioni ridotte delle nostre aree urbane, il concentrarsi degli incidenti in aree extraurbane, alzano la frequenza di quelli gravi o mortali. La nostra legge regionale si sostanzia di vari punti innovativi; ma certo l’educazione alla sicurezza resta centrale“. Ben vengano, allora, le iniziative di prevenzione, e la sinergia pubblico/privato in materia. “In Umbria didattica sulla sicurezza stradale se ne fa a livello locale, e dobbiamo ringraziare le scuole di ciò. Ma manca ancora una programmazione di questa, una messa a sistema con obiettivi misurabili, specie presso il target dei giovani”. Spazio allora alla campagna “Mettiti alla guida della tua vita”, e alla diffusione del web, con www.autostradafacendo.it.

“Mettiti alla guida della tua vita”

Iscriviti alla Newsletter

Archivi