Unpli Umbria

Monitoraggio attività S.I.A.E.

Durante il corso di formazione per i responsabili regionali S.I.A.E. svoltosi a Ladispoli (RM) il 23 gennaio scorso è emersa la necessità di effettuare un dettagliato monitoraggio sull’applicazione da parte dei mandatari della convenzione fra UNPLI e SIAE in vigore già dal 1999.

Si pregano pertanto tutte le pro loco umbre di trasmettere alla segreteria regionale copia di alcune fatture (almeno 2 o 3), possibilmente le più significative, relative alle manifestazioni svolte durante il 2009 allegando i relativi permessi SIAE e tutto ciò che potrà essere utile a descrivere al meglio le manifestazioni in questione.

Tutto il materiale ricevuto verrà poi trasmesso al responsabile nazionale UNPLI Mario Barone e, qualora ne sussista la necessità, portato all’esame della Commissione Paritetica UNPLI – SIAE per la verifica ed il rimborso alle pro loco interessate dei maggiori diritti eventualmente versati.

Il materiale in questione potrà essere trasmesso alla segreteria regionale pure via fax o e mail.

Certo dell’attenzione che vorrete porre a tale adempimento che potrebbe avere anche importanti risvolti economici, resto a disposizione per eventuali chiarimenti in merito.

In attesa di ricevere quanto richiesto colgo l’occasione per salutare cordialmente.

Il Responsabile Regionale SIAE

Massimo Gilibini

Iscriviti alla Newsletter

Archivi