Unpli Umbria

Rassegna stampa Unpli UBRIA: Quei sapori antichi così moderni

Rassegna stampa
UNPLI UMBRIA

Quei sapori antichi così moderni
Luigi
Foglietti

12 Aprile 2011
ilMess
aggero

Quei sapori antichi così moderni

di LUIGI FOGLIETTI

A Rivotorto un appuntamento che si rinnova ogni agosto Tofi: «Lo stile non cambia, riproporre i valori del passato»UN appuntamento atteso, che si rinnova di anno in anno nel mese di agosto. La Pro Loco di Rivotorto ha un punto di forza nella “Rassegna degli antichi Sapori”, che quest’anno andrà in onda da giovedì 18 a domenica 28.

«La Rassegna si presenta come occasione di incontro, di festa e di amicizia per riscoprire il sapore antico delle nostre tradizioni più belle – dice il presidente della pro loco Adriano Tofi – lo stile della Rassegna rimane fedele alle finalità ed agli scopi prefissati fin dall’inizio: riproporre alcuni aspetti più significativi della vita del passato, della tradizione della nostra gente, per cogliere quegli aspetti che davano un senso ad una vita, magari povera, ma ricca di valori». «Recuperare quei valori – precisa Tofi – rimetterli come punto di riferimento nel nostro vivere di oggi e di domani è l’ispirazione che ci guida da anni».

Fiore all’occhiello della Rassegna resta la genuina e prelibata cucina che va alla riscoperta dei più autentici sapori della terra, inoltre tutto viene fatto a mano e cucinato al momento: torta al testo, pasta di casa, gnocchi, strangozzi, pane casereccio, riempiture, arrosti allo spiedo, all’arrabbiata, erba campagnola, dolci tradizionali. Ma a Rivotorto non si scherza perché anche la tavola è curata con posate “vere” e piatti di “coccio” che mantengono la pietanza ben calda.

«Con il 31 marzo si è chiuso il biennio 2009/2010 che rimarrà nella storia della nostra proloco per il completamento di un sogno inseguito per ventitre anni – aggiunge orgoglioso il presidente – cioé la realizzazione di un salone adeguato per le nostre attività. Un salone che, utilizzabile anche d’inverno, permette di sentirci una comunità quello che ci era mancato fino a oggi. È il primo gradino di una crescita che diventerà inarrestabile».

Ma non finisce qui, perché per l’inaugurazione in pompa magna, la ciliegina sulla torta è stata la presenza della grande orchestra di Stefano Zavattoni. «Una coincidenza? – si chiede Tofi – non so, ma Zavattoni oltre a dare alla serata il senso del reggiungimento di un altro sogno cullato per anni e ora raggiunto, è stato la testimonianza che un gruppo musicale di Rivotorto è riuscito a dare dimostrazione di una altissima professionalità che evidentemente è possibile raggiungere anche qui».

Ma Tofi non celebra solo il passato anzi rilancia in grande il futuro: «E avanti con il 2011, con la Rassegna che sarà migliore di quella dell’anno precedente per la presenza di band di livello superiore a quelle del passato e che richiederanno un impegno economico più elevato. Una scelta fatta per venire incontro a coloro che oltre a mangiare bene chiedono anche di potersi dare al ballo con gruppi conosciuti per le loro qualità artistiche».

Progetti? «I più importanti riguardano l’acquisto del terreno per il parcheggio, la copertura del campo calcio a 5, indispensabile per recuperare le Associazioni di Rivotorto costrette a utilizzare altri campi, ma soprattutto per quei rivotortesi che non tesserati vogliono divertirsi anche nella stagione invernale, la sede per le associazioni (sopraelevazione) che dopo l’approvazione dell’osservazione presentata dalla proloco diventa un necessità a cui si potrà dare una risposta positiva, un campus estivo che consenta ai genitori impegnati nel lavoro di farlo in tranquillità affidando i loro figli a persone di sicura affidabilità, e soprattutto un progetto per gli anziani che consenta loro di utilizzare la sede della proloco».

A collaborare con Tofi ci sono i vice Elisabetta Martini e Patrizia Calzoni, il segretario Alberto Piccioni, il tesoriere Luca Tanci, l’addetto al patrimonio Paolo Tofi, il responsabile del Circolo Aldo Lutazi. Consiglieri: Riccardo Azzarelli, Gianni Ciambrusco, Carlo Sabatini, Giuseppe Tofi, Maria Aristei, Maurizio Tinivelli, Basilio Battistelli e Moreno Buccioni.

——————————————————————————————————–

(C) tutti i diritti sono riservati alla testata giornalistica che ha pubblicato l’articolo

Rassegna Stampa  UNPLI UMBRIA

www.prolocoumbria.it prolocoumbria@tiscali.it

Iscriviti alla Newsletter

Archivi