Unpli Umbria

Rassegna stampa Unpli Umbria: I vincitori dei premi ”Tacito”

Rassegna stampa
UNPLI UMBRIA

I vincitori dei premi ”Tacito”
Luigi
Foglietti

14 Dicembre 2010
Il Mess
aggero

I vincitori dei premi ”Tacito”

di LUIGI FOGLIETTI

La Pro Loco di Terni organizza domani la festa a Palazzo Spada per il maestro Franco Fabiani e l’arbitro di calcio Paolo Tagliavento

SARANNO consegnati domani, nella Sala Consiliare di Palazzo Spada a Terni, i premi intitolati a “Publio Cornelio Tacito” il noto storico latino nato a Terni nel 54 e morto nel 120.
Il premio, giunto alla sua nona edizione, consistente in una medaglia d’oro, è stato ideato dalla Pro Loco Terni e sarà il suo presidente Bruno Minelli a consegnarlo ai due insigniti di quest’anno.
Per l’edizione 2010 riceveranno l’ambito riconoscimento il maestro Franco Fabiani, insigne pianista e docente all’Istituto Briccialdi di Terni e al Conservatorio Morlacchi di Perugia, e Paolo Tagliavento, noto arbitro internazionale di calcio.

«Dopo un esame accurato dei numerosi curricula pervenuti, o individuati attraverso i mass media – ha detto il presidente Minelli – la commissione aggiudicatrice ha ritenuto meritevoli di questo Prestigioso Premio: Franco Fabiani e Paolo Tagliavento due ternani doc».
«Franco Fabiani – ha precisato Minelli – pianista conosciuto non soltanto in Italia per la musica Cameristica e quale docente, ha collaborato con il teatro lirico Sperimentale di Spoleto, ha ottenuto grandi successi a Roma per la Stagione di Sant’Agnese in Agone, a Catania per Musica Estate con Jury Bashmet e Boris Petrushanskj. Ha suonato a Pesaro, in duo con il flautista Gianluca Petrucci, apprezzato anche da Marcello Abbado. Ha tenuto recital con il soprano Americano Irene Oliver e numerosi importanti concerti in Italia e all’estero».
«Paolo Tagliavento – ha proseguito il presidente Minelli – arbitro serio ed equilibrato ha diretto partite sia nazionali che internazionali in modo impeccabile. Sempre in perfetta forma per seguire nel punto giusto l’azione in atto. Mi piace sottolineare alcune perfette conduzioni come Juventus – Roma, Roma – Milan, Lazio – Roma, Inter – Milan e partite internazionali di club e tra Nazionali».
Il comitato promotore del premio, composto oltre che da Minelli da Ermanno Ubaldi, Ignazio Mammana, Giorgio Passagrilli, Giancarlo Innocenzi, Siro Canavicci, Albertina Dominici, Ferrero Mazza, Maristella Marinelli, Curindo Manentre, Anna Teresa Ciatti, per l’edizione 2010 ha inteso premiare questi due ternani che si vanno ad aggiungere ad altri illustri appartenenti alla città del Tyrus come la pianista Cristiana Pegoraro, il giornalista Ezio Luzzi, lo scultore Renato Sciamannini, la showgirl Emanuela Aureli, il pugile Ernesto Sabbati.

Appuntamento quindi domani alle 10,30, prima alla chiesa di San Salvatore per una messa officiata dal vicario generale don Antonio Maniero, a seguire alle 11,30 a Palazzo Spada dove interverranno il presidente della Regione Catiuscia Marini, il presidente della Provincia di Terni Feliciano Polli, il vescovo diocesano Vincenzo Paglia, il sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo, il prefetto Augusto Salustri, il questore Domenico Gregori.

Al premio sono legate altre manifestazioni come mostre artistiche e storiche dei premiati con foto, documenti, filmati, visitabili fino al 28 dicembre nella Sala Leonardo dell’Hotel Michelangelo.
Poi giovedì 23 dicembre il maestro Franco Fabiani terrà un concerto con musiche di Chopin e Beethoven.

——————————————————————————————————–

(C) tutti i diritti sono riservati alla testata giornalistica che ha pubblicato l’articolo

Rassegna Stampa  UNPLI UMBRIA

www.prolocoumbria.it prolocoumbria@tiscali.it

Iscriviti alla Newsletter

Archivi