Unpli Umbria

Rassegna stampa Unpli Umbria: La festa dei sapori umbri

Rassegna stampa
UNPLI UMBRIA

La festa dei sapori umbri
di Luigi Foglietti
21 Settembre 2010
Il Mess
aggero

La festa dei sapori umbri

di LUIGI FOGLIETTI

A San Sisto di Perugia si organizza la Rassegna delle Sagre per sviluppare la promozione dei prodotti tipici di qualità.

Tutti in arancione e a San Sisto, va un scena la Rassegna delle Sagre, sagre che in Umbria sono tantissime in quanto programmate dalle Pro Loco che, coordinate dall’Unpli, in regione sono circa trecento. Sagre dalle diverse tipologie tutte tese alla riscoperta e alla valorizzazione di antichi sapori e antichi riti.

E la rassegna ha tantissimi consensi se quest’anno si è celebrata la ventottesima edizione che, come di consueto chiude quella che viene considerata la maratona estiva dei sapori umbri.

«Da giovedì 9 settembre ha preso il via un’interessante edizione della nostra Rassegna che si è conclusa domenica 19 – dice soddisfatta Loredana Oppedisano presidente della Pro San Sisto, in chiusura di sagra – carica di gusto, tradizione e divertimento. La Pro Loco di San Sisto, come ogni anno e, non senza l’impiego di ingenti energie, è scesa in campo con un esercito di intraprendenti ed instancabili collaboratori che in tenuta color arancio tingono in allegria le ultime serate estive”.

A collaborare con la presidente un nutrito gruppo di circa quaranta tra consiglieri, probiviri e revisori dei conti. Ma non basta, perché, visto il numero dei frequentatori, ci sono anche tantissimi collaboratori coordinati dai consiglieri Stefano Battistoni, vice presidente, Riccardo Pani, segretario, e Federica Cozzari amministratrice.

Prodotti di qualità sono stati selezionati con esperienza, scelti con cura per diventare principi indiscussi di questi giorni di festa.

E così in tavola per il gusto dei golosi sono finiti primi piatti come umbricelli, gnocchi al sugo d’oca, strangozzi col tartufo, presentati nelle sagre di Poggio Aquilone, Casenuove di Ponte della Pietra, Casale di Montefalco, Sant’Angelo di Celle, Pianello, Carbonesca, Pian di Massiano, Spina di Campello sul Clitunno. Per i secondi si sono cimentati i rappresentanti delle sagre di Capocavallo, Castel Rigone, San Sisto, Lama, Badiola con l’innesto multietnico di alcuni rappresentanti del Perù che hanno scodellato pollo al forno con patate huoncaiana e fagioli con riso e spezzatino di carne in una sorta di piacevole integrazione etnica basata sull’incontro di gusti culinari.

«Quest’ultima interessante novità – ha spiegato Loredana Oppedisano – è segno tangibile di un multiculturalismo basato, non sulla tolleranza, ma su un accoglienza che riesce a cambiare le proprie abitudini. La nostra pro loco, vivendo quotidianamente il territorio, crede e sostiene, con questo gesto, che la più alta forma di integrazione sia la condivisione fondata su un’adeguata conoscenza delle culture».

Per i dolci, infine, gran cimento di Papiano, Migliano, San Martino colle e campo, Colfiorito che ha presentato ciambelle di patate rosse.

«Tra i dessert after dinner – aggiunge ancora la presidente – quest’anno una grande novità: ‘baci&cazzotti’ il famosissimo cioccolatino ideato da Luisa Spagnoli e Francesco Buitoni, agli albori del secolo scorso, tanto per fare omaggio al quartiere dove viviamo, nato, come centro urbano, attorno alla leggendaria fabbrica di cioccolato».

Ma la Rassegna non è solo gusto, ma anche tanto spettacolo e divertimento e la rievocazione anni 50-70 ‘mi ritorni in mente’ ne è stata la riprova.

«”Là dove c’era l’erba ora c’è una città e quella casa in mezzo al verde ormai dove sarà” – chiude Loredana Oppedisano – quindi per andare a lavorare dall’altra parte della città qualcuno ancora pedalava, i più fortunati invece cominciavano a rombare per le strade con quelli che oggi sono diventati i mezzi cult della storia italiana: Lambretta, Vespa e 500».

——————————————————————————————————–

(C) tutti i diritti sono riservati alla testata giornalistica che ha pubblicato l’articolo

Rassegna Stampa  UNPLI UMBRIA

www.prolocoumbria.it prolocoumbria@tiscali.it

Iscriviti alla Newsletter

Archivi