Unpli Umbria

Rassegna stampa Unpli Umbria: La grande festa di San Pasquale

Rassegna stampa
UNPLI UMBRIA

La grande festa di San Pasquale
di Luigi Foglietti

29 Giugno 2010
Il Messaggero

La grande festa di San Pasquale

di LUIGI FOGLIETTI

La Pro Loco di Castelnuovo organizza oltre alla giornata del patrono anche una estemporanea di pittura e la mostra del ricamo

CASTELNUOVO ha già nel nome la storia del suo passato. Oggi frazione del Comune di Assisi fu fondata sulla “Petrosa” l’antichissima via di origini romane che già duemila anni fa collegava Asisium con Urvinum Hortense, l’attuale Collemancio.

Fu con il nome di Fratticiola castello del longobardo spoletino Lupo di Monaldo, nel 1056, e di lì iniziò la sua vicenda.

Ai primi del Novecento nella chiesa castellana di Santa Lucia, un tempo intitolata a San Girolamo, sono venuti alla luce importanti affreschi del Quindicesimo e Sedicesimo secolo.

Economia agricola con due attività che l’hanno caratterizzata, la prima la produzione di saggina per confezionare scope, e oggi quella delle piante aromatiche con in testa la lavanda.

«I castelnuovesi oggi si stringono intorno alla loro Pro Loco pronti sempre a collaborare con essa per la riuscita delle sue iniziative – afferma soddisfatto l’attuale presidente Gaspare Genovesi – e, tra le Pro Loco del territorio, la nostra è sicuramente la più giovane in quanto ha visto la sua costituzione solo il 30 dicembre 2004».

E Genovesi spiega: «In paese, prima, esisteva un comitato formato da volontari che per un ventennio si è impegnato nella promozione e organizzazione dei festeggiamenti del patrono San Pasquale, organizzava la festa dal punto di vista civile con manifestazioni sportive quali corse ciclistiche, tornei di calcetto, sfilate di macchine d’epoca, gare di go-kart, serate danzanti e gare culinarie tra i rioni e occasioni varie, atte a promuovere momenti di aggregazione e di svago, ora è stato sostituito dalla Pro Loco. Scopo dell’associazione era e rimane quello di promuovere turisticamente la località, di organizzare eventi culturali, manifestazioni sportive ed enogastronomiche, collaborare con l’amministrazione comunale al fine della crescita del paese. Ma soprattutto favorire attività nel settore sociale e del volontariato».

Primo presidente Rufino Zurla che diede il via alle attività riorganizzando lo spazio accanto alla canonica denominato “area San Pasquale” per spostarvi le manifestazioni relative alla festa del Patrono che solitamente venivano svolte nella piazza antistante il castello. Ora l’area è stata asfaltata, la vecchia pista da ballo è stata ampliata assumendo dimensioni capaci di consentire un utilizzo per attività sportive quali calcetto, basket, pallacanestro.

«Nel mese di maggio – prosegue Genovesi – la Pro Loco ha dato vita alla festa del patrono che, oltre a momenti religiosi sentiti dalla gente del paese, ha visto concretizzarsi manifestazioni culturali quali l’estemporanea di pittura, che ha portato a Castelnuovo artisti da tutto il centro Italia, e una mostra della scuola di ricamo che opera qui. Tutte le serate sono state allietate da complessi musicali e rallegrate dai piatti della tradizione castelnovese che solerti operatori volontari approntavano ogni sera».

L’attuale consiglio direttivo che collabora con il presidente per tutte le attività è formato da Biagio Lillocci vice presidente e tesoriere, Mauro Gasparrini e Luana Mariani segretari e dai consiglieri Paolo Spaccapanico Proietti, Massimiliano Torti, Giampaolo Giuglietti e padre Giuseppe Muscerino.

«Quello della festa è il periodo in cui Castelnuovo ha maggiore visibilità sul territorio – chiude il presidente – è il periodo in cui le strade e la piazza si animano come non mai e giovani ed ex giovani arrivano da città e paesi vicini per gustare prelibatezze di altri tempi, per ascoltare musica e per danzare».

——————————————————————————————————–

(C) tutti i diritti sono riservati alla testata giornalistica che ha pubblicato l’articolo

Rassegna Stampa  UNPLI UMBRIA

www.prolocoumbria.it prolocoumbria@tiscali.it

Iscriviti alla Newsletter

Archivi