Unpli Umbria

Unpli Umbria: valorizzazione dei “Beni Culturali Minori”

Riceviamo dall’Arch. Silvano Carrai Responsabile del Settore Beni Culturali e volentieri pubblichiamo.

Comitato  Regionale  UNPLI  Umbria

Settore Beni Culturali

A tutti i  Responsabili  dei Comitati Locali delle Pro Loco dell’Umbria

Loro Sedi

Oggetto:  Progetto di valorizzazione dei “Beni Culturali Minori”

in qualità di responsabile del Settore Beni Culturali dell’UNPLI Umbria, è mia intenzione  promuovere la valorizzazione dei  “Beni Culturali Minori” della nostra Regione, intendendo per Beni Culturali Minori quelle presenze storico-architettoniche che hanno in qualche modo caratterizzato ed accompagnato aspetti e momenti significativi della storia e della tradizione locale ma che per motivi diversi, sono sfuggiti all’attenzione degli Enti pubblici di competenza. Il termine “Minori” si riferisce, ovviamente, alla consistenza  del “Bene Culturale” e non certo al suo valore storico – artistico.

Il progetto complessivo per la valorizzazione dei Beni Culturali Minori da restaurare, si articolerà in diverse fasi espresse dai  seguenti livelli di raccolta dati:  individuazione (scheda A),  catalogazione (scheda B), mappatura (scheda C),  dei “Beni”. Dalla valutazione complessiva di detti dati, risulteranno le priorità d’intervento sui beni censiti. La prima fase individuazione consiste nella  segnalazione di “Beni” indipendentemente dalla tipologia; ad esempio possono essere segnalati: un’edicola, una fonte, un sentiero o qualsiasi altro elemento architettonico o porzione di esso, ritenuti contributi importanti per la lettura della   storia del territorio. In virtù  della consistenza e della tipologia dei “beni” segnalati si procederà alle successive fasi di catalogazione e mappatura. È evidente che lo sviluppo dell’intero progetto dipenderà  dalla quantità e dalla tipologia del materiale che verrà segnalato e per questo confido nella Tua fattiva collaborazione e nella provata sensibilità  delle Pro Loco per la tutela e  valorizzazione del proprio territorio.

Per agevolare  la raccolta dei dati ho quindi predisposto una scheda  di prima valutazione (scheda A) che invio allegata alla presente e che Ti prego di inoltrare a tutte le Pro Loco del Tuo Comitato Locale. Le schede compilate dalle Pro Loco possono essere direttamente trasmesse dalle stesse, entro il 30 novembre p.v.,  ai miei indirizzi (postale o E-mail) a seguito riportati.

Nella speranza che l’iniziativa incontri il Tuo interesse e in attesa di una Tua gradita presa di contatto, rimango a completa disposizione per chiarimenti in merito.

Ti saluto cordialmente                                                                                                                                                                                Settore Beni Culturali

Silvano Carrai

Allegato: scheda di individuazione (scheda A).

scheda A di individuazione

Per ogni comunicazione:  Arch. Silvano Carrai

Via Del Conservificio, 75/a – 06083 Bastia Umbra (PG)

Tel/Fax 0758004978

E-mail: architettocarrai@libero.it

Iscriviti alla Newsletter

Archivi